Proseguite la lettura.

 

Grazie per il vostro interesse a Green Cross Svizzera. Saremo lieti di spedirvi per posta altre informazioni. Potete anche scaricare alcuni documenti sotto forma di file PDF. Per farlo avete bisogno del programma Acrobat Reader.

 

Green Cross Flyer A4 – (844 KB in tedesco) | (804 MB in francese)

Green Cross Flyer (Adesione) A5 – (1.1 MB in tedesco) | (1.1 MB in francese)

 

Rapporto Annuale

 

Resetting the Nuclear Disarmament Agenda by GCI Founding President Mikhail Gorbachev at the United Nations (in inglese)

 

Floating Nuclear Powerplants in Russia: A Threat to the Arctic, World Oceans and Non-Proliferation Treaty (Studio, 1022 KB, in inglese)

 

Chernobyl. 17 anni dopo. Immagini, cifre e fatti. (exe file in inglese)

 

UN Report on the consequences of the Chernobyl accident (360 KB in inglese)

 

Il film documentario in TV SF DRS 1 del 24 e del 30. settembre 2001: All’ ombra delle armi chimiche, un film di Helen Stehli Pfister, è disponibile come videocassette con il titolo All’ ombra delle armi chimiche al prezzo di Fr. 39.90. Ordinilo al: TV CLUB, Schweizer Versandzentrum, Postfach, CH-6161 Entlebuch.

Rapporti ambientali

 

I rapporti sugli inquinanti ambientali stilati annualmente dal 2007 da Green Cross Svizzera e dal Blacksmith Institute statunitense hanno contribuito fortemente a sensibilizzare l'opinione pubblica sulle ripercussioni che le sostanze nocive e le loro fonti di contaminazione ambientale hanno sulla salute.

 

Il rapporto sugli inquinanti ambientali 2012 descrive note sostanze inquinanti e ne segnala le applicazioni industriali e le ripercussioni più frequenti sulla salute. Il rapporto identifica inoltre le dieci principali fonti di contaminazione ambientale e quantifica per la prima volta su scala mondiale l'entità dei danni alla salute causati da sostanze tossiche, dimostrando che le ripercussioni sulla salute causate da veleni industriali sono equiparabili a quelle provocate dalle tre malattie infettive mondiali Aids, tubercolosi e malaria.

 

Il rapporto sugli inquinanti ambientali 2011 si basa sul numero stimato di persone colpite da fonti di sostanze nocive e sul numero di luoghi identificati su scala mondiale nei quali sono presenti sostanze inquinanti in concentrazioni dannose per la salute. I rapporti del 2008 e del 2010 erano dedicati alle dieci più pericolose fonti di contaminazione ambientale e ai più gravi problemi di inquinamento. Il rapporto ambientale pubblicato nel 2009 presentava studi specifici su progetti di risanamento riusciti.

Conto per le offerte a Green Cross Svizzera: PC 80-576-7 IBAN CH02 0900 0000 8000 0576 7